coprire i capelli bianchi in modo naturale

Sempre più persone decidono di non ricorrere all’uso delle tradizionali colorazioni per capelli a base chimica (le tinte che si trovano nelle profumerie e dal parrucchiere, per intenderci), me preferiscono affidarsi a rimedi naturali dall’indubbia efficacia e dagli effetti collaterali inesistenti.

Vediamo insieme in che modo è possibile coprire i capelli bianchi utilizzando i prodotti che la natura ci mette a disposizione.

 

Henné

L’Henné è una pianta il cui estratto consente di colorare in maniera del tutto naturale i propri capelli nei toni che vanno da un castano mogano ad un bruno intenso.

Per preparare una soluzione colorante, non dovete far altro che far bollire un po’ di olio di sesamo (o di ricino)e, nel momento in cui avete intenzione di fare la tinta, aggiungere al composto un po’ di estratto d’henné.

Lasciate raffreddare, applicate sui capelli e lasciate agire per 2/3 ore prima di procedere al normale risciacquo.

Se desiderate che i vostri capelli acquisiscano una sfumatura più tendente al viola, prendete una barbabietola tritata e mescolatela alla soluzione descritta in precedenza.

0 Condivisioni