rimedi naturali per le scottature

Il sole ormai sembra imperversare sulla nostra Penisola, e con esso c’è il rischio che arrivino anche le prime scottature.

Quando si è costantemente bombardati dai pericolosi raggi UV, la nostra pelle tende a produrre più melanina, il pigmento scuro nello strato superiore della pelle (l’epidermide) che gli conferisce il suo tipico colore ambrato.

Un modo per aumentare la resistenza della pelle all’esposizione solare, è proprio quello di alzare la produzione di melanina; la quantità di melanina prodotta dall’essere umano è determinata da numerosi fattori genetici (ecco perché le persone con la pelle chiara producono meno melanina e sono più soggetti a scottature).

La cosa migliore da fare per prevenire le possibili scottature, quindi, è quella di usare degli appositi schermi solari, solitamente sotto forma di creme e lozioni. Non è raro, però, che anche quando si attua una normale procedura di protezione dai raggi solari, possa capitare di incorrere in delle fastidiose

Rimedi naturali per sbarazzarsi delle scottature

 

Patate

Da sempre, le patate vengono impiegate nella medicina naturale per le loro proprietà antidolorifiche. Risultano particolarmente efficaci su piccole irritazioni cutanee, punture di insetto e bruciature.

Per preparare un medicamento naturale a base di patate per combattere le scottature, avrete bisogno di :

 

  • 2 patate
  • un mixer (se non l’avete, va bene anche una normale grattugia)
  • Un po’ di cotone idrofilo

 

Lavate bene le patate, tagliatele a fettine e mettetele in un frullatore. Non vi è alcuna necessità di rimuovere le bucce.

Quando avrete ottenuto un composto abbastanza liquido, prendetene una piccola quantità e applicatela su un pezzeto di cotone idrofilo che, subito dopo, appoggerete con cautela sulla zona colpita da scottatura.

Ripetete l’operazione più volte fino a che gli effetti della scottatura non sono scomparsi.

 

Impacco di latte freddo

Un impacco a base di latte freddo è uno dei metodi più veloci e a basso costo per il trattamento delle scottature.  Prendete un panno morbido o una salvietta e versateci sopra alcuni cucchiai di latte fredddo (mi raccomando, la temperatura del latte è fondamentale) Il latte renderà la vostra pelle irritata più morbida e faciliterà la scomparsa dei bruciori causati dalla scottatura.

 

Miele

La scottatura, per sua natura, è il risultato di una eccessiva esposizione al calore e, in quanto tale, ha come effetto principale quello di disidratare in maniera evidente la pelle.

Per rimediare a questo fastidio, potete tranquillamente applicare una piccola quantità di miele sulle zone colpite e, con la dovuta cautela per non rischiare di sentire troppo dolore, massaggiatela per facilitarne l’assorbimento.

Il miele sarà in grado di ammorbidire la pelle ustionata e facilitarne la guarigione.

 

Aceto

L’aceto è uno dei rimedi casalinghi più utilizzati per il trattamento di varie tipologie di disturbi.

Per alleviare i fastidi causati dalle scottature, potete prendere un bicchiere di aceto di mele e, tramite un normalissimo spruzzatore  spray, diffonderlo sulle zone interessate dall’ustione.

 

Yogurt bianco

Lo yogurt contiene una grande quantità di probiotici ed enzimi che aiutano a guarire la nostra pelle in caso di ustione. Prendete un vasetto di yogurt bianco e lasciatelo riposare nel frigo per qualche ora, in modo che diventi molto freddo. Dopodiché, applicatelo sulle zone da trattare, lasciando riposare per almeno 10 minuti.

Risciacquate con acqua tiepida.

0 Condivisioni